Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Monte Falterona con le ciaspole

Dove

Appenino Tosco -Emiliano

Quando

Febbraio

Difficoltà

Principiante

Il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna, nella sua veste invernale regala paesaggi incredibili. L’anfiteatro compreso tra il Monte Acuto e le Balze delle Rondinaie, nel versante fiorentino del Parco, è uno dei più selvaggi. Le due cime sono le più alte dell’intero crinale dell’Appennino Romagnolo: da entrambe le vette, con meteo ideale, il panorama spazia dall’Amiata fino ai primi rilievi alpini.

Tempo: 6 h
Dislivello: 800 m in salita
Impegno : medio / faticoso
Difficoltà: EAI (escursione in ambiente innevato l’escursione si sviluppa su sentiero innevato), buon allenamento.

Programma

01/02/2020
L’escursione prevede un anello a partire da Castagno d'Andrea, si arriva alla fonte del Borbotto e da lì si raggiunge la cima del Falterona m. 1654. La discesa prevede di visitare Capo d'Arno e continuando si raggiunge la Fonte del Borbotto.

Equipaggiamento

È richiesto il seguente equipaggiamento:

Quota di partecipazione

La quota di partecipazione è di 30,00 €.

Il numero minimo di partecipanti per l’avvio dell’attività sono 10 persone.

La quota di iscrizione comprende: .

La quota di iscrizione non comprende: .

Informazioni

Per maggiori informazioni riguardo l’attività o richieste, scrivere a segreteria@prorockoutdoor.it o telefonare a+39 3349585828 o +39 3451168661

Iscrizione

L’iscrizione sarà effettiva solamente dopo il pagamento di un acconto di 15,00 €.

Il termine ultimo per l’iscrizione ed il pagamento dell’acconto è il 20/01/2020.

Hai mai provato questo tipo di attività?
SiNo

Vuoi iscriverti alla newsletter per essere informato sulle attività di ProRock Outdoor?




Iscriviti alla newsletter per essere aggiornato regolarmente sulle attività e le occasioni.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.